PER GLI ACQUIRENTI BIGLIETTO MONET E GLI IMPRESSIONISTI
E PER COLORO CHE HANNO PRECEDENTEMENTE RIPROGRAMMATO LA VISITA ALLA MOSTRA MONET E GLI IMPRESSIONISTI
DATE DI VISITA 4 DICEMBRE 2020 - 15 GENNAIO 2021

Come recuperare la visita alla mostra

Arthemisia offre ai propri visitatori la possibilità di cambiare la data e l'orario di ingresso per le date di visita sopraindicate, periodo in cui la mostra resterà chiusa a causa dell’emergenza sanitaria.
Arthemisia in questo modo vuole andare incontro ai propri visitatori, garantendo loro di non perdere i titoli d’accesso già acquistati e/o riprogrammati e di poterli “riutilizzare”.

Mostra per la quale si è acquistato precedentemente il biglietto e/o riprogrammato l'accesso, non usufruito poi causa emergenza sanitaria

Monet e gli Impressionisti – Palazzo Albergati – Bologna – 4 dicembre 2020 / 15 gennaio 2021

Mostra visitabile in sostituzione di quella non visitata causa emergenza sanitaria

Monet e gli Impressionisti – Palazzo Albergati – Bologna – 16 gennaio 2021 / 14 febbraio 2021

Comunicato importante

Al fine di rispettare le misure di sicurezza anti-covid da prevedere, a tutti coloro che sono in possesso di un biglietto della mostra Monet e gli Impressionisti acquistato per il periodo di apertura 4 dicembre 2020 / 15 gennaio 2021 e a tutti coloro che hanno riprogrammato la propria visita alla mostra nel medesimo periodo - ricordiamo che la prenotazione gratuita della nuova data della visita e dell'orario di ingresso è obbligatoria, effettuabile al link dedicato e seguendo tutte le istruzioni riportate.
Effettuando la prenotazione gratuita vi assicurerete il nuovo posto di ingresso ed eviterete pssibili attese. In caso di eventuali code all'entrata NON sarà possibile far saltare la fila ai possessori di biglietti della mostra Monet e gli Impressionisti acquistati per il periodo di apertura previsto - 4 dicembre 2020 / 15 gennaio 2021 - nonchè a coloro che avevano riprogrammato il proprio ingresso nel medesimo periodo, qualora NON abbiano effettuato la prenotazione online gratuita della nuova visita al link dedicato.

Come effettuare la prenotazione alla mostra desiderata, in sostituzione dei titoli precedentemente non utilizzati

La suddetta prenotazione è gratuita e non comporta alcun onere a carico del visitatore.
Per la prenotazione vengono richiesti dei codici, univoci e facilmente reperibili da parte del visitatore, in base alle indicazioni fornite di seguito.
Inseriti i codici necessari, si potrà procedere scegliendo giorno e ora di ingresso tra quelli disponibili proposti nel calendario di vendita. Il sistema assegnerà automaticamente un numero di posti uguale al quantitativo acquistato/riprogrammato e non utilizzato nel singolo ordine di acquisto e/o di riprogrammazione visita precedente.
Per coloro che hanno più pratiche di acquisto e/o di riprogrammazione visita, sarà necessario effettuare un'operazione di riprogrammazione per ogni acquisto e/o riprogrammazione precedente. Non è consentito accorpare tutti i precedenti acquisti e/o ordini di riprogrammazione in un unico nuovo ordine di visita, nè sarà possibile dividerli a loro volta in più nuovi ordini di prenotazione.
Il visitatore, a prenotazione completata con esito positivo, dovrà salvare/stampare la conferma ordine che comparirà “a video”, nonché riceverà contestualmente la medesima conferma via email. Tale conferma dovrà essere esibita alla cassa preposta della mostra il giorno della visita nella fascia oraria d’ingresso scelta.
Si ricorda che una volta completata la prenotazione non sarà possibile per alcun motivo effettuare cambiamenti di alcun genere (quali a esempio cambio mostra, giorno, ora ingresso).

Acquisto su www.ticket.it

Per procedere viene richiesto l’inserimento di due codici:
- codice 1: numero della pratica di acquisto (chi riprogramma la visita per la seconda volta dovrà far riferimento alla pratica con cui ha precedentemente riprogrammato l'ingresso e non alla pratica di acquisto originario)
- codice 2: email indicata nelle pratiche suddette
I codici sono reperibili nella conferma salvata/stampata al termine della transazione, nonché nell’email di conferma ricevuta al termine della medesima transazione.

(vedi esempio di conferma transazione - codici evidenziati in verde)
(n.b. si raccomanda di non confondere la conferma acquisto di Ticket.it con la conferma autorizzazione al pagamento ricevuta da Nexi)

Per prenotare l’ingresso alla mostra