Scroll to top

Scorrettissimo me

20.01.2023

BIGLIETTI IN VENDITA DAL 22 NOVEMBRE

 

con Paolo Rossi e con i musicisti Emanuele Dell'Aquila, Alex Orciari, Stefano Bembi 

Scorrettissimo me è il nuovo spettacolo di PaoloRossi che unisce stand up a commedia dell'arte. I contenuti variano e sono sempre legati all’attualità: dal modificarsi del virus, alla guerra, alla crisi economica, “Mancano solo gli alieni.Gli zombie – precisaRossi – abbondano già da un po’ e li incontriamo quotidianamente”. Agile, dirompente, sfuggente alle definizioni di genere e duttile nell'allestimento scenico. Per un futuro, immenso repertorio ha le caratteristiche di un evento più che di una rappresentazione. Un teatro d'emergenza? Delirio organizzato? Serata illegale? Teatro di rianimazione?Comunque un teatro di domande. Avete perso l’ottimismo?Abbiamo due ore circa per ritrovarlo insieme. 

Struttura

Teatro Politeama Boglione

Piazza Carlo Alberto 23

12042 Bra (CN)

Prezzi

da 20,00€ a 23,00€ inclusi diritti di prevendita

Diritti di agenzia

10% a biglietto, saranno calcolati nel riepilogo ordine

Riduzioni

Ridotto

  • Under 26, over 65

Consegna

I biglietti saranno inviati via mail in formato PDF da presentare all'ingresso dell'evento

Note sulla prevendita

L'acquisto online è consentito fino al giorno precedente l'evento

Importante

Si ricorda che una volta effettuato l'acquisto non sarà possibile modificare data, orario e tipologia biglietto. Non sono previsti annulli e rimborsi.

--.--.----

--:--

Orario Disponibilità

    --.--

    --.--

    Eventuali diritti di agenzia verranno calcolati nella pagina successiva

    ok

    Attenzione

    ok
    newsletter

    Scopri per primo tutti i nuovi eventi in programma e godi di promozioni uniche e vantaggiose.

    Comunicazione di servizio - TICKET.IT

    Questo evento è gestito dalla precedente edizione del sito Ticket.it.

    Stai per essere reindirizzato su Carrello.Ticket.it per visualizzare il dettaglio dell’evento e procedere con il tuo acquisto

    Ci scusiamo per il momentaneo disagio