Scroll to top

Di e con Stefano Santomauro

Esiste una “Classifica dei Paesi Più felici Al Mondo”: secondo le Nazioni Unite i paesi più felici sono quelli del Nord Europa, i quali, per il milionesimo anno consecutivo, si aggiudicano i primi posti. Il segreto di tanta felicità sta nel famoso metodo Hygge: un welfare che funziona, buona salute, affetti stabili, vita e cibo sano. Ah ma allora non resta che provarci! Uno spettacolo travolgente sulla ricerca della felicità: tra tisane alla malva e maglioni con le renne, trucchi per dormire 8 ore a notte, cibo bio e centrifugati imbevibili, Stefano Santomauro, dà il meglio di sé con un monologo esilarante, leggero e profondo, cinico e sincero. Un racconto inadeguato da chi prova a raggiungere i traguardi di felicità senza, però, riuscirci.

O forse si.

Struttura

Teatro Comunale

Via San Giovanni 5

10020 Monteu da Po (TO)

Prezzi

da 10,00€ a 13,00€ inclusi diritti di prevendita

Riduzioni

Ridotto

  • Scuderia Onda Larsen
  • over 65
  • studenti under 25
  • disabili
  • possessori biglietto della stagione “Il teatro ritrovato” di Casalborgone

Ridotto Bambini

  • bambini fino a 12 anni

Consegna

I biglietti saranno inviati via mail in formato PDF da presentare all'ingresso dell'evento

Note sulla prevendita

L'acquisto online è consentito fino all'inizio dell'evento

Importante

Si ricorda che una volta effettuato l'acquisto non sarà possibile modificare data, orario e tipologia biglietto. Non sono previsti annulli e rimborsi.

--.--.----

--:--

Orario Disponibilità

    --.--

    --.--

    Eventuali diritti di agenzia verranno calcolati nella pagina successiva

    ok

    Attenzione

    ok
    newsletter

    Scopri per primo tutti i nuovi eventi in programma e godi di promozioni uniche e vantaggiose.

    Comunicazione di servizio - TICKET.IT

    Questo evento è gestito dalla precedente edizione del sito Ticket.it.

    Stai per essere reindirizzato su Carrello.Ticket.it per visualizzare il dettaglio dell’evento e procedere con il tuo acquisto

    Ci scusiamo per il momentaneo disagio